Psicoblog Psicoterapia Napoli - Psicoterapia Napoli: Dott. Massimiliano De Somma - Psicologo Psicoterapeuta

Approccio Cognitivo Comportamentale - Terapia trasformativa
Psicoterapia della Gestalt - Analisi Transazionale
Psicologo Psicoterapeuta
Counselor professionista
Dott. Massimiliano De Somma
Dott. Massimiliano De Somma
Psicologo Psicoterapeuta
Counselor professionista
Psicoterapia della Gestalt - Analisi Transazionale
Approccio Cognitivo Comportamentale - Terapia trasformativa
Dott. Massimiliano De Somma
Psicologo Psicoterapeuta
Counselor professionista
Psicoterapia della Gestalt - Analisi Transazionale
Approccio Cognitivo Comportamentale - Terapia trasformativa
Dott. Massimiliano De Somma
Psicologo Psicoterapeuta
Counselor professionista
Psicoterapia della Gestalt Analisi Transazionale
Approccio Cognitivo Comportamentale Terapia trasformativa
Vai ai contenuti

- L'autenticità del Terapeuta

Psicoterapia Napoli: Dott. Massimiliano De Somma - Psicologo Psicoterapeuta
Pubblicato da in Video ·
Tags: PsicologoPsicoterapeutaPsicoterapiaNapoliDott.MassimilianoDeSomma


Il video non mostra solo la predisosizione del terapeuta, particolarmente quello umanistico, ad essere autentico e trasparente, bensì la funzione frustrante, tipica del gestaltista, utile a stimolare ed attivare autoappoggio nel paziente.


Fritz Perls, il fondatore della psicoterapia della gestalt, ha individuato due funzioni necessarie nel ruolo terapeutico: quella di incoraggiamento e quella di frustrazione. L'incoraggiamento, che è un atteggiamento "materno", comunica al cliente che Lui può; la frustrazione, che rappresenta un atteggiamento più "paterno" fa capire al cliente che Lui deve. Come ha sottolineato Fritz, il bambino che riceve soltanto incoraggiamento, che è accudito e accarezzato, portato sempre in braccio dalla madre, può non arrivare a stare in piedi e a camminare per conto proprio; d'altra parte il bambino prematuramente spinto verro l'autonomia motoria, senza sostegno adeguato, può non camminare affatto. La crescita sana richiede la presenza di entrambi i fattori: incoraggiamento e frustrazione.


La psicoterapia della gestalt applica questa constatazione in una classificazione delle tecniche in repressive ed espressive, ossia interventi che richiamano l'individuo dalla sua distrazione, ed interventi che lo spingono ad un contatto più attento e dettagliato con il presente. Anche se riduttiva, questa utilizzazione della visione di Perls facilita la comprensione delle diverse possibilità di interventi terapeutici.



Dott. Massimiliano De Somma - Psicologo Psicoterapeuta e Counselor professionista
Formatore e Docente Scuole di Specializzazione in Psicoterapia
Psicoterapia della Gestalt - Analisi Transazionale
Approccio Cognitivo Comportamentale - Terapia trasformativa
https://www.psicoterapia-napoli.it
https://m.psicoterapia-napoli.it



Nessun commento


Torna ai contenuti