+

PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA: Dott. Massimiliano De Somma - PSICOTERAPIA NAPOLI - Rassegna stampa - Perversioni, studiosi in cattedra - Psicoterapia Napoli: Dott. Massimiliano De Somma - Psicologo Psicoterapeuta

Dott. Massimiliano De Somma
Vai ai contenuti
Documenti > Rassegna stampa

Corriere di Caserta 27/10/2001



Docenti ed operatori da tutta Italia all'Ospedale psichiatrico giudiziario "Saporito"
Perversioni, studiosi in cattedra



Le perversioni intese in tutte le loro varie dimensioni, ed espressioni. Questo sarà il tema dedicato al convegno nazionale di studi che si svolgerà nei giorni 30 novembre e 1 dicembre prossimi, nell'ospedale psichiatrico giudiziario "Saporito". L'incontro dibattito, organizzato dal direttore Adolfo Ferraro, porta il patrocinio, della cattedra " R " di Medicina Legale e delle Assicurazioni della seconda Università degli studi di Napoli, della seconda scuola di specializzazione in Medicina legale e delle Assicurazioni della seconda Università degli studi di Napoli, ed infine del Ministero della Giustizia e della Società italiana di Psichiatria. La due giorni di studi, puntuale come ogni anno al suo appuntamento autunnale, ha deciso infatti, di porre l'attenzione su di un tema che si presta ad una trattazione dal punto di vista interculturale, dimostrata oramai, come una delle finalità fondamentali, richieste dallo stesso direttore del "Saporito".  Il tema del convegno non interessa solo la malattia mentale nel senso stretto del termine, ma  può riguardare anche le nostre scelte quotidiane, riferite, al lavoro, all'amore, e a altre situazioni considerate apparentemente normali. Tra i relatori spiccano nomi come: Ugo Fornari, ordinario di Psicopatologia forense all'Università di Torino, Giancarlo Nivoli, presidente della Società italiana Psichiatria Forense, il criminologo Francesco Bruno, titolare dell'insegnamento di Psicopatologia Forense alla "Sapienza" di Roma, Franco Scarpa, direttore dell'OPG di Montelupo Fiorentino, Silvestro La Pia, responsabile ambulatorio antipsicotici atipici dell'ASL Na4, Simonetta Costanzo, Psicologa Junghiana, Goffredo Sciaudone, ordinario di Medicina Legale alla seconda Università di Napoli, Antonello Crisci, docente di criminologia alla Scuola di Specializzazione in Medicina Legale della seconda Università di Napoli, ed il prete, Padre Mattai. Una particolare discussione sarà  proposta da Adolfo Ferraro, da Salvatore De Feo, vice direttore del "Saporito", e dallo psicologo Massimiliano De Somma, i quali presenteranno un'analisi della  "perversione del luogo", riferita a coloro che lavorano in un ospedale psichiatrico, ma per causa di forza maggiore, perversi, per uno spreco di energie in un posto sbagliato a priori. Ma, oggetto del convegno, sarà anche la " Pedofilia Cibersex ", la perversione del terrorismo, quella dal punto di vista religioso come perdita della fede, e gli aspetti neurobiologici ed i trattamenti farmacologici delle perversioni. Un tema, che avrà soprattutto come punto di riferimento gli operatori che lavorano in un OPG, e che si ispira all'antico concetto freudiano dell'energia libidica che si incanala verso mete sbagliate, determinando di fatto un comportamento definito, perverso.


Teresa Grandioso




Napoli - Via Santo Strato a Posillipo, 14

Sant'Antimo (NA) - Via Antonio Gramsci, 12

Tel.:  338 744 58 62  

Torna ai contenuti