+

PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA: Dott. Massimiliano De Somma - PSICOTERAPIA NAPOLI - Trattamenti a Bambini e Adolescenti - Psicoterapia Napoli: Dott. Massimiliano De Somma - Psicologo Psicoterapeuta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Trattamenti

Trattamenti a Bambini e Adolescenti



Disturbi dell'Attenzione e da Comportamento Dirompente:

  • Disturbi da deficit di attenzione/iperattività

  • Distubo della condotta

  • Disturbo oppositivo provocatorio


Disturbi dello sviluppo:

  • Disturbi pervasivi dello sviluppo

  • Disturbo disintegrativo dell'infanzia


Disturbi dell'alimentazione:

  • Pica (ingestione di sostanze non alimentari)

  • Disturbo di ruminazione

  • Disturbo della nutrizione


Disturbi della comunicazione:

  • Difficoltà di espressione linguistica

  • Disturbo Misto della Espressione e della Ricezione del Linguaggio

  • Balbuzie


Disturbi da Tic:

  • Disturbo di Tourette

  • Disturbo Cronico da Tic Motori o Vocali

  • Disturbo Transitorio da Tic


Disturbi dell’Apprendimento:

  • Disturbi delle Capacità Scolastiche

  • Difficoltà di studio e profitto insoddisfacente

  • Disturbo della Lettura (dislessia)

  • Disturbo del Calcolo (discalculia)

  • Disturbo dell’Espressione Scritta (disgrafia)


Altri disturbi:

  • Disturbo d’Ansia di Separazione

  • Fobia Specifica

  • Fobia Sociale

  • Mutismo selettivo

  • Comportamenti oppositivi, disimpegno

  • Conflitti con le famiglie

  • Assenza di interessi e obiettivi


Sostegno alle difficoltà adolescenziali:

  • Difficoltà relazionali

  • Isolamento, difficoltà nell’instaurare relazioni amicali, difficoltà espressive

  • Difficoltà di inserimento nel gruppo

  • Crisi d'identità

  • Difficoltà affettive e sentimentali

  • Sostegno alla crescita e ai cambiamenti


Sostegno ai Genitori:

  • Sostegno alla genitorialità

  • Difficoltà connesse con la cura o l’educazione dei figli

  • Sostegno psicopedagogico

  • Sostegno psicoeducativo

  • Sostegno alle difficoltà relazionali tra Genitori e Figli

  • Sostegno alle difficoltà relazionali intrafamiliari




ATTENZIONE: I trattamenti ai bambini, necessitando di un setting particolare, vengono effettuati esclusivamente presso lo studio di Sant'Antimo (NA) ed in coterapia con altro professionista esperto.


Il primo appuntamento viene effettuato incontrando i genitori o almeno uno di essi.

Il percorso terapeutico può prevedere incontri solo con il bambino ed incontri con la parteciapazione dei genitori.

Per quanto riguarda la durata del trattamento psicoterapeutico, non essendo definibile a priori, si concorderanno obiettivi e tempi di volta in volta con i genitori.

Ogni seduta avrà la durata di 45 minuti, con frequenza da valutare in relazione alla problematica psicologica e alla disponibilità del bambino.

Nel corso dello svolgimento sarà possibile adeguare la psicoterapia alle esigenze personali e alla relazione terapeutica.

Il trattamento psicoterapeutico sarà finalizzato – attraverso l’alleanza terapeutica e la collaborazione da parte del bambino e dei genitori – al conseguimento della migliore realizzazione di se stessi e delle proprie capacità/potenzialità; all’aumento della conoscenza di sé e all’accettazione dei propri limiti; alla riduzione della sofferenza psicopatologica.

Strumento principale di intervento sarà il gioco ed il colloquio nell’ambito dell’orientamento utilizzato dal professionista.

Qualora i genitori del bambino dovessero decidere per l'interruzione del percorso psicoterapeutico intrapreso, al fine di permettere i migliori risultati dello stesso, sarà auspicabile la loro disponibilità a far effettuare un ultimo incontro al bambino finalizzato alla sintesi del lavoro svolto fino ad allora e soprattutto a rendere accessibile al piccolo la possibilità dell'elaborazione della separazione.

Lo psicoterapeuta è tenuto all’osservanza del Codice deontologico degli Psicologi italiani. Ha l’obbligo al segreto professionale, derogabile solo previo valido e dimostrabile consenso dei genitori del paziente o per ordine dell’Autorità Giudiziaria.

Il costo ha una certa flessiilità. 
La tipologia di frequenza (settimanale, bisettimanale o quindicinale), valutata in base alla problematica, alla modalità ed alla prestazione necessaria, può portare ad una differente quantificazione dell'onorario che sarà preventivamente comunicato agli esercenti la potestà genitoriale sul minore. Il compenso della prestazione professionale viene quindi valutato insieme e può variare da un minimo di 50 ad un massimo di 80 euro.


Se non siete sicuri che il vostro disagio possa essere risolto attraverso i miei trattamenti o se i vostri problemi non appaiono nella lista, potete prendere contatto con me e spiegarmi qual è il vostro bisogno.

Napoli - Via Santo Strato a Posillipo, 14

Sant'Antimo (NA) - Via Antonio Gramsci, 12

Tel.:  338 744 58 62    

Torna ai contenuti | Torna al menu